Pubblicazioni Biografia Album Recensioni Libri Da Scoprire Link amici Contatti
Google
Cerca Nel Sito
"Milano in giallo: le indagini del commissario Tinon"
Un libro che vuole essere un omaggio a Milano, la mia amata città, con le sue vie affollate e piene di negozi, dove arte, moda e cultura fluiscono incessantemente creando occasioni di ritrovo ed eventi mondani. Il protagonista è il commissario Tinon, un uomo di bell'aspetto, educato, pieno di umanità, doti che gli permettono di essere ben accolto dai vari personaggi che gli ruotano intorno. Si confronta con le indagini come se fosse di fronte a un mosaico in cui tutti gli elementi di cui dispone - prove, orari, testimonianze - devono incastrarsi perfettamente. 

La prefazione è dello scrittore Alberto Ricci.

La copertina è opera di Marina Rigolone.


Reperibile in versione cartacea (pagine 214 € 17,00) e digitale (€. 3,99) sui seguenti siti:
Amazon, Nokia Reading, Apple Ibooks, ibs.it, bol.it, lafeltrinelli.it, mediaworld.it, pilade.it, 9am.it, ebook.it, ilgiardinodeilibri.it, libreriauniversitaria.it, webster.it, biblet.it, Hoepli, Deastore, Rizzoli, Ebookyou, Youcanprint. 
Ordinabile nelle librerie Feltrinelli indicate nel sito della Youcanprint.


"LIBRI E AUTORI DI OGGI E DI IERI"
Una carrellata di libri e di autori dall’Ottocento a oggi per scoprire le letture che vi appassioneranno. Sarete in grado di giudicare direttamente se il testo è di vostro gradimento perchè, oltre alla biografia e al mio commento, ho inserito dei brani tratti dal testo.
Troverete, tra gli autori, Virginia Woolf, Anna de Castiglione, G. Carofiglio, Roberta de Monticelli, Corrado Augias, Moni Ovadia, Clara Spada e molti altri. Scoprirete nuovi autori, spazierete dal romanzo, alla filosofia, al giallo, al saggio e alla poesia.  Per scegliere i libri come se foste in libreria. Buona lettura!


Reperibile in versione cartacea (pag. 119 - 12 euro) e digitale (3,99 euro), si può ordinare presso le librerie Feltrinelli indicate sul www.youcanprint.it.
Si trova sui seguenti siti:
Amazon, Nokia Reading, Apple Ibooks, ibs.it, bol.it, lafeltrinelli.it, mediaworld.it, pilade.it, 9am.it, ebook.it, ilgiardinodeilibri.it, libreriauniversitaria.it, webster.it, biblet.it, Hoepli, Deastore, Rizzoli, Ebookyou, Youcanprint. 



 
"Il fantasma di Daisy e altri racconti"
Un libro di racconti brevi incentrati sui rapporti famigliari, sentimentali e sociali in generale; "A un amico" ha vinto il primo premio nel concorso Agorà del 2006. All'inizio, c'è un racconto quasi giallo che dà il titolo alla raccolta. Per il resto, è ironico o favolistico. 
"Zucchero e Magia"
Volete la ricetta per avere bambini ubbidienti, studiosi, insomma bravissimi?.
Eccola: è il mio libro di fiabe intitolato “Zucchero e Magia”. Si tratta di una raccolta di fiabe in cui la voce narrante è una signora che, ogni settimana, prepara dei dolci squisiti e invita i bambini che conosce a mangiarli; e, mentre loro assaporano, racconta delle storie a base di fate, maghi, angeli, folletti, animali magici…

Alcuni racconti (“La fata della neve”,”La mosca”, “Il drago” E “La bellezza e la bontà”) sono stati premiati nei concorsi letterari e il libro è stato prescritto come lettura da una maestra per le vacanze estive.
Da menzionare il commento di una signora che ha assistito all'ultima presentazione in cui sono state lette le fiabe "Babbo Natale", "La befana", "La mosca" e "Fiocco di neve":
"Queste fiabe sono delicate come una ragnatela bagnata dalla pioggia".


Reperibile in versione cartacea (pag. 148 - 18 euro) e digitale (3,99 euro), si può ordinare presso le librerie Feltrinelli indicate sul sito della Youcanprint.
Si trova sui seguenti siti:

Amazon, Nokia Reading, Apple Ibooks, ibs.it, bol.it, lafeltrinelli.it, mediaworld.it, pilade.it, 9am.it, ebook.it, ilgiardinodeilibri.it, libreriauniversitaria.it, webster.it, biblet.it, Hoepli, Deastore, Rizzoli, Ebookyou, Youcanprint. 


RECENSIONE DI BIANCA MEREU

Una ben nota filastrocca parla di una Berta che filava: mentre qui la Berta è una vecchia signora che abitava “... in una casetta bianca con le imposte verdi” e che racconta fiabe ai suoi piccoli ospiti tra una delizia e l'altra. Così ogni fiaba si apre con la signora (non ne dubitiamo, un po' fatata) che offre e dispensa le sue specialità da far venire l'acquolina in bocca ad ogni apertura di racconto: crostate di fragole, torte di amaretti e cioccolata, dolci alle mandorle, gelatine di rosso lampone, torte ripiene di pere e marmellata... in grado di rallegrare anche una tetra e noiosa giornata di pioggia.Sono fiabe che indicano fantasia e creatività, a parte la felice idea di aprire ogni storia con le squisitezze culinarie che la signora del bosco cucina con tanta maestria: ecco allora i misteriosi abitanti del bosco, gli elfi ed i folletti, ma anche le Fate Morgane che aiutano i cavalieri a conquistare le principesse del loro cuore, i pipistrelli che non sono gli orribili animaletti che crediamo ma hanno una loro dignità e simpatia, la legge del più forte che fa soccombere il più debole e altre osservazioni argute. Come quella dell'attrazione tra gli opposti ma anche la delicata storia del bimbo che in seguito ad una malattia plana in un altro mondo, nell'altra dimensione, e osserva lo spettacolo della Terra abitata da gente indifferente e poco allegra, che pare inseguire qualcosa di irraggiungibile e quando è fortunata diventa ancora più arida ed egoista.
Come già in altri libri si percepisce l'attenzione dell'autrice Maria Cristina Flumiani nel creare un mondo dove compaiano sì tutte le componenti dell'universo infantile (il gioco, il dolce, il sorriso, gli abitanti del bosco, la grande raccontatrice di storie) ma anche i valori morali e sempre, più o meno tra le righe, un invito alla riflessione su diversi temi.
Come il vecchio cieco che felice della sua vita dice al suo amico bambino delle parole meravigliose sulla felicità, o l'Angelo Custode che si distrae e porterà qualche guaio al suo protetto perché dormiva alla grossa e non ha ascoltato le sue preghiere di bambino. Non mancano streghe e castelli insieme a nani e folletti; molto graziosa anche la fiaba della squisita torta che si sente messa in pericolo da un sontuoso profiteroles e alla fine vince risultando di gran lunga la preferita dai bambini: il trionfo della genuinità e delle cose semplici insomma.
Un libro simpatico e arguto dunque, che tra una fiaba e l'altra, tra una crostata di amaretti ed una soffice meringa, soddisfa le aspettative che si ripongono in un libro di narrativa per il pubblico più giovane: magia ed incanto, anzi zucchero e magia, a rimarcare l'indovinato connubio tra l'acquolina in bocca e la lezione che i più piccoli possono trarre da storie raccontate con brio e fantasia e con uno stile leggero ma al tempo stesso incisivo e divertente.
Una magia insomma che sembra poter avverare i sogni dei piccini e perché no anche dei loro papà e delle loro mamme, risvegliando il fanciullino che è in ognuno di noi. In questo l'autrice, vincitrice di importanti premi di narrativa, conferma la sua capacità nel creare un'atmosfera fiabesca gradita al pubblico anche dei più grandi.
Bianca Mereu


La mosca

La Berta raccontò la storia di un insetto mentre i bambini mangiavano una torta di uva e noci …
C’era una volta una mosca grossa e nera. Volava nella stanza ermeticamente chiusa deplorando le difficoltà della vita degli insetti in generale e in particolare della sua. Picchiò in pieno nel vetro della finestra e cadde tramortita su un tavolino. Mentre si stava riprendendo lentamente, vide un’ombra gigantesca e riuscì a sfuggire per un pelo al colpo mortale vibrato con un giornale da una grassa ed urlante signora.
Si avventurò verso l’alto e trovò posto dietro la tenda. Ma la megera cominciò a scuoterla finché la mosca esasperata da quella totale mancanza di ospitalità non si decise a posarsi su uno scaffale della libreria.
Uffa, che vita! E la strega non apriva le finestre, anzi le teneva ben chiuse. Vero è che fuori faceva freddo e lei era entrata in casa per ripararsi. E, pensandoci bene, aveva anche fame. Moscerini non ce n’erano né briciole sul tavolo da pranzo. Mentre meditava sulla sua grama esistenza, sentì lo spostamento d’aria dovuto all’aprirsi della porta. Finalmente! Si precipitò fuori e si trovò in una cucina profumata di pane e altre cose buone non identificate. Si posò sul tavolo e divorò dei pezzettini di formaggio.
Oh! si sentiva meglio. Mentre si stava trastullando con l’idea di schiacciare un sonnellino, vide la solita ombra e sfuggì nuovamente alla morte per miracolo.
Si rifugiò sulla lampada ma maledizione! Era bollente. Scelse un mobile scuro e si posizionò in alto. La vecchia strega girava con aria sospettosa con il giornale. Ma la sua attenzione fu attirata da una ragnatela e così la mosca uscì dalla stanza e si posò su un armadio. Lì si appisolò e, la sera, dopo un lauto pasto consumato sul tavolo della cucina mentre la megera era al telefono, se ne tornò sull’armadio; qui si addormentò sognando un mondo senza pericoli, pieno di mosche felici e sorridenti.


 
"Pensieri"
"Pensieri" racchiude le riflessioni dell'autrice e spazia dai luoghi amati agli affetti e a tutto quello che le ha ispirato un sentimento o suscitato un'emozione. Descrive anche l'incapacità di comunicare, le sensazioni fuggevoli ma non per questo meno importanti come assaporare un pasticcino e immergersi nella natura.

In copertina una foto del padre e della zia dell'autrice nel 1925 in via S. Marco a Milano.


Reperibile in versione cartacea (€7). Si trova sui seguenti siti:
Amazon, Nokia Reading, Apple Ibooks, ibs.it, bol.it, lafeltrinelli.it, mediaworld.it, pilade.it, 9am.it, ebook.it, ilgiardinodeilibri.it, libreriauniversitaria.it, webster.it, biblet.it, Hoepli, Deastore, Rizzoli, Ebookyou, Youcanprint.

 
"Film e registi di oggi e di ieri"
Si tratta di una selezione di film scelti dall'autrice per trama, interpretazione, sceneggiatura. Da "Barry Lyndon" a "Sole a catinelle", il lettore potrà scegliere secondo i suoi gusti tra film impegnati, divertenti, storici. Oltre al commento, ci sono le biografie dei registi e degli attori principali corredati di foto e i collegamenti con il mondo letterario.

Reperibile in versione cartacea (pag. 485 - 50 euro a colori) e digitale (3,99 euro), si può ordinare presso le librerie Feltrinelli.  

Si trova sui seguenti siti:
Amazon, Nokia Reading, Apple Ibooks, ibs.it, bol.it, lafeltrinelli.it, mediaworld.it, pilade.it, 9am.it, ebook.it, ilgiardinodeilibri.it, libreriauniversitaria.it, webster.it, biblet.it, Hoepli, Deastore, Rizzoli, Ebookyou, Youcanprint.

 
"La vicina di casa e altre storie"

Questo volume offre al lettore una ricca selezione delle opere della scrittrice Maria Cristina Flumiani: i temi affrontati da queste storie, tutte scritte alla prima persona singolare, sono i rapporti interpersonali, colti nelle loro innumerevoli sfaccettature e vicissitudini. Apre la raccolta il racconto giallo "La vicina di casa" e la chiude "Vita da psicologo", versione riveduta di "Vita da psichiatra". Presentato su radio Inter-Milan e il 16 giugno 2016 presso lo Spazio Omnia.

La prefazione è dell'autrice Anna de Castiglione. 

La copertina è opera di Marina Rigolone.


Reperibile sul sito della casa editrice Stilnovo o nelle librerie indicate (pag. 228 € 13,50).
 
"Mille e una filastrocca"
Collana I gigli (filastrocche) -

PREFAZIONE DI MASSIMILIANO DEL DUCA

In ogni tempo gli uomini hanno narrato fiabe, filastrocche e storie d'ogni genere e, sovente, queste stesse narrazioni sono poi diventate un patrimonio delle più disparate tradizioni culturali. Tutti noi siamo stati coccolati al dolce suono d'una voce che raccontava storie fantastiche, fiabe e leggende e ci siamo addormentati fantasticando chissà in quale castello o su quale vascello o mirabolante macchina dello spazio.
Abbiamo letto i nostri libricini o abbiamo ascoltato quelle bellissime fiabe sonore incise sui famosi cari e vecchi dischi e non abbiamo di certo dimenticato quei momenti. Ricordo ancora l'inizio: "A mille ce n'è nel mio cuore di fiabe da narrar. Venite con me nel mio mondo fatato per sognar... Non serve l'ombrello, il cappottino rosso o la cartella bella per venir con me... Basta un po' di fantasia e di bontà".
In questo libretto di Maria Cristina Flumiani ritroviamo le immancabili fiabe e le storielle di varia natura che vedono come protagonisti i soliti personaggi già conosciuti: a partire dalla "fata dolce", con i capelli biondi e gli occhi blu come il mare, che ama i bambini, e poi la sirenetta che danza nel mare, con la sua coda argentata e i lunghi capelli azzurri, sempre in cerca di complimenti, così vanitosa da avvicinarsi alla spiaggia e farsi pescare; e ancora la signora fatata che, ogni settimana, invita i bambini del piccolo e magico paese di montagna, a mangiare dolci d'ogni sorta, marmellata, frutta candita e racconta loro delle bellissime fiabe e, ogni volta, inventa nuove storie affascinanti e divertenti; e poi ancora la stella splendente, così luminosa e bella, che si specchia nel mare e vuole eliminare con la sua luce tutto il Male che c'è nel mondo ma deve infine constatare che il suo desiderio è inesaudibile come ben sanno i saggi e, dulcis in fundo, la storiella del bambino goloso che si spazzola tutte le crostate di crema, frutta e marmellata perché, come ben sappiamo, sono proprio buone e gustose.
Ecco allora che l'evocazione riporta alla luce quel mondo fiabesco e leggendario con le sue fantasticherie, con i protagonisti e con le sue dolcezze e sempre ci si lascia trasportare dalla gioia di leggere queste eterne storie nelle quali si mescolano l'amore
la tenerezza, la bontà, l'amicizia, la serenità anche nella sorte avversa, le gioie della natura e l'amore per gli animali... come a perdersi in un regno di quiete. Non rimane che svolazzare qua e là come la farfalla bianca e gialla che passa di fiore in fiore o ricordarsi della befana che, cavalcando la sua scopa, vola in ogni angolo del mondo con il suo cesto pieno di cioccolato per i bimbi "buoni" e il fatidico sacchetto di carbone per quelli "cattivi".
Storielle e fiabe da leggere o ascoltare magari in compagnia d'un "micetto nero" o d'un "gatto tigrato con l'occhio dorato" che pare capire tutto ed è capace di reinventare il mondo. Allo stesso modo anche Maria Cristina Flumiani reinventa in ogni pagina quel conosciuto mondo con una dolcezza infinita e con la speranza che i bambini possano continuare a leggere queste storie per far sopravvivere e riscoprire, ogni volta, un nuovo mondo fantastico.
E, come al solito, finita una storia ce ne sarà subito una nuova da raccontare.
E' reperibile sul sito IBS (pag. 36 - Euro 6,00)

Illustrazioni di Maria Trezzi.



La sirena.
C’era una volta
una piccola sirena
Che danzava nel mare
Leggera come una falena.
Aveva i capelli lunghi
Azzurri come l’onda
E gli occhi colore
Dell’acqua fonda.
Per la sua coda argentata
era famosa
e della sua bellezza negli
abissi molto orgogliosa.
Ma era sempre in cerca
Di nuovi complimenti
perché i soliti
non erano sufficienti.
Così alla spiaggia si avvicinò
E un pescatore lesto la pescò.
In una rete venne imprigionata
E perse la sua bellezza di fata:
la pelle divenne a squame,
i capelli verde rame.
E mentre la vita si allontanava,
sentiva il rumore del mare
che la chiamava.


 
Sitonline Plus di Euweb.it